S. MARIA C.V. – Parrocchia S. Erasmo: Diario di bordo

admin

di Maria Benedetto

Marzo: sembra quasi di sentire nell’aria le note di una canzone un po’ démodé: “Aprite le finestre al primo sole…è primavera, è primavera…” Noi vorremmo avere uno spirito primaverile per aprire non solo le finestre ma anche il nostro Diario di bordo che, mese dopo mese, prende corpo nonostante tutto…. News numerose questo mese….

  • Venerdì 28 febbraio è iniziata la benedizione delle famiglie partendo da Via Verdi. Solo per 10 giorni, dal lunedì al venerdì, dalle ore 15.30 alle 18.00, il Parroco ha avuto la possibilità di visitare  le famiglie del rione per portare in ogni casa l’annuncio della S. Pasqua.  
  • Grande partecipazione dei fedeli alla Via Crucis rionale che ha avuto luogo il primo venerdì di Quaresima, 6 marzo 2020.
  • Si sono addormentati tra le braccia del Padre misericordioso alcuni fratelli della nostra comunità: Alessandra Riola, Sergio Sorà, Teresa Baldassarre, Gemma Coletta, Elio Monaco, Domenico Martino.
  • Il giorno 8 marzo è una data che leggeremo, un giorno, nei libri di storia. Il cosiddetto “Coronavirus”, partendo dalla Cina, ha mietuto le sue vittime in Italia e in quasi tutti gli Stati del mondo costringendo, di conseguenza, i governi a metter in atto misure ristrettive che hanno cambiato radicalmente la vita della gente, la vita della Chiesa. Di conseguenza, il parroco, don Mariano, ha deciso di non abbandonare i fedeli della comunità di S. Erasmo in preda alla paura, all’ansia, allo sconforto. Pertanto, ogni pomeriggio, alle ore 16.30 – nonché la domenica alle ore 10,00 – è stata trasmessa in streaming sulla pagina Facebook  della Parrocchia la Santa Messa a porte chiuse, senza assemblea.

In una situazione di deserto, come quella che si sta vivendo, è facile e legittimo che le persone cadano nella disperazione, ma consolante è risultato uno dei messaggi indirizzati alla comunità da don Mariano: “Nel deserto della vita c’è il buio di un cieco che improvvisamente trova la luce di Qualcuno che si ferma e che dona se stesso, la sua stessa vita senza aver paura di perderla. Sì, c’è il buio, c’è il dolore, c’è il deserto…: è vero che ci sono uomini che sembrano maledetti, condannati perché hanno un virus! Però, è anche vero che c’è Qualche benedetto dal cielo che si ferma! C’è Qualcuno con le luci sempre accese, con la speranza sempre a portata di mano, che non si arrende a quel buio e che, abitandolo, lo illumina.”

12
Next Post

S. MARIA C.V. - Liturgie a porte chiuse Parrocchia Santa Maria Maggiore e San Simmaco Vescovo (Duomo)

Liturgie a porte chiuse con diretta facebook. Programma: Tutti i giorni – Preghiera ore 19:30; Tutti i venerdì – Via Crucis ore 19:30 Ogni domenica – S. Messa ore 11:00; Per collegarti alla diretta facebook clicca qui: Parrocchia Santa Maria Maggiore e San Simmaco Vescovo 12