“Coronavirus”. 19 marzo, ore 21.00: un Rosario per l’Italia

admin

Una preghiera corale degli italiani per invocare la protezione di san Giuseppe, Custode del Signore e dell’umanità. La indice la Conferenza episcopale italiana con un appello nel quale comunica che“in questo momento di emergenza sanitaria, la Chiesa italiana promuove un momento di preghiera per tutto il Paese, invitando ogni famiglia, ogni fedele, ogni comunità religiosa a recitare in casa il Rosario (Misteri della luce), simbolicamente uniti alla stessa ora: alle 21 di giovedì 19 marzo, festa di San Giuseppe, Custode della Santa Famiglia. Alle finestre delle case si propone di esporre un piccolo drappo bianco o una candela accesa”.

fonte: https://www.avvenire.it/chiesa/pagine/chiesa-italiana-rosario-per-il-paese-sito-web-con-preghiere-coronavirus

1
Next Post

Florence Nightingale, la “Signora della Lampada”

2020 Anno Internazionale dell’Infermiere e dell’Ostetrica di Orsola Treppiccione Breve biografia La scelta del 2020 quale Anno Internazionale dell’Infermiere e dell’Ostetrica si lega al bicentenario della nascita di Florence Nightingale considerata il fondatore della moderna assistenza infermieristica. Florence deve il suo nome alla nostra Firenze dove nacque nel 1820 da una ricca famiglia inglese. Lontana dagli schemi delle signore del tempo, a 24 anni annuncia alla famiglia che diventerà infermiera. Professione che allora non godeva di buona reputazione. Si iscrive a una scuola per infermiere a Kaiserswerth, in Germania. Studia poi a Parigi e, a 33 anni, diviene sovrintendente in […]