Nel cuore della Trinità

admin

DI SUOR NICOLETTA BRAUS

Lo scorso fine settimana (14-16 febbraio) si è svolto a Torino, nel nostro amato noviziato, l’incontro formativo per novizie, juniores e giovani suore delle Suore Carmelitane di S. Teresa di Torino. Il tema che ci ha guidate è stato improntato interamente sul mistero della vita trinitaria che è impresso nella nostra anima e che, grazie al Battesimo, diviene motore della nostra vita spirituale. Ci siamo fatte aiutare e accompagnare dagli scritti di Santa Elisabetta della Trinità e dall’immagine dell’icona di Rublev da cui abbiamo tratto parecchi spunti: essere comunità e unità. Il silenzio e la semplicità sono alcuni dei suggerimenti che santa Elisabetta ci ha dato per divenire trono dell’“Immutabile” Trinità ed essere spose di Cristo sempre più conformi al suo volto. Sabato pomeriggio, inoltre, abbiamo avuto la gioia di andare tutte insieme a trovare la nostra suor Claudia (che è stata la Maestra di Formazione per quasi tutte le giovani Professe) per condividere con lei qualche ora nella fraternità e vivere un momento di preghiera davvero intenso e particolare preparato dalle novizie. Nel cuore della Trinità il motore è uno solo, quello dell’amore. Questa è l’unica cosa che ci chiede il nostro Dio. Il suo amore ci chiede amore per vivere realmente allo stesso modo delle tre persone divine. Ma Elisabetta ci ha anche ricordato che l’amore è vero solo quando è sacrificato. E non dobbiamo temere del buio o della fatica perché i Tre sono sempre con noi. Grazie a tutte per questi giorni, per la possibilità di incontrarci, per l’accoglienza delicata e familiare del noviziato, per la presenza preziosa di ciascuna di noi.

1
Next Post

91 Candeline per Suor Raffelina

Santa Maria C.V. La comunità parrocchiale di Sant’Erasmo e le Suore Vittime Espiatrici in festa DI ANNA MUNNO Tra i momenti più belli nella vita di un cristiano ci sono sicuramente quelli di poter condividere la gioia di chi cammina a fianco a te, giorno dopo giorno. Domenica 09 febbraio, la comunità parrocchiale di Sant’Erasmo si è stretta intorno alla cara Suor Raffaelina Castaldo per aiutarla a spegnere le sue “prime” 91 candeline. Suor Raffelina, già superiora delle Suore Vittime Espiatrici in S. Maria Capua Vetere, ha partecipato alla S. Messa delle 11.30, e per tutto il tempo, con un […]