91 Candeline per Suor Raffelina

admin

Santa Maria C.V.

La comunità parrocchiale di Sant’Erasmo e le Suore Vittime Espiatrici in festa

DI ANNA MUNNO

Tra i momenti più belli nella vita di un cristiano ci sono sicuramente quelli di poter condividere la gioia di chi cammina a fianco a te, giorno dopo giorno. Domenica 09 febbraio, la comunità parrocchiale di Sant’Erasmo si è stretta intorno alla cara Suor Raffaelina Castaldo per aiutarla a spegnere le sue “prime” 91 candeline. Suor Raffelina, già superiora delle Suore Vittime Espiatrici in S. Maria Capua Vetere, ha partecipato alla S. Messa delle 11.30, e per tutto il tempo, con un sorriso stampato sul volto sereno, ha ringraziato Dio per il cammino fatto finora. Un percorso fatto alla luce della sua vocazione, vivendo giorno dopo giorno l’amore del suo Sposo Gesù che ha sempre portato a tutte le persone che ha incontrato sulla sua strada. “Non guardiamo solo al cammino che Suor Raffaelina ha fatto finora” ha detto don Mariano Signore durante l’omelia, “il mio augurio è che inizi per lei un nuovo anno ricco di gioia, serenità e di testimonianza viva di ciò che di bello può fare per tutti noi!” E i festeggiamenti sono continuati per tutto il pomeriggio nella casa delle Suore Vittime Espiatrici in Via Verdi: l’attuale superiora, Suor Katia Pagupat, insieme alle consorelle ed alcuni operatori pastorali della nostra parrocchia ha organizzato una bellissima festa per la nostra cara Suor Raffelina che, con la sua risata contagiosa, ha ringraziato tutti gli amici, i bambini e i genitori che frequentano la scuola, i conoscenti e l’intera comunità parrocchiale che hanno partecipato a questo momento gioioso. Tantissimi auguri, Suor Raffelina, il Signore ti conceda, in questo nuovo anno, la felicità e la serenità, perché, con il tuo splendido sorriso, tu possa illuminare le giornate di chi ti sta accanto!

1
Next Post

Apostolato attivo e significativo

Celebrazione della XVII Assemblea Diocesana 15 e 16 febbraio DI ANNA MARIA MONTINARO Nei giorni 15 e 16 febbraio 2020, nel salone Capecelatro in Capua, è stata celebrata la XVII Assemblea Diocesana che ha concluso anche la celebrazione delle assemblee parrocchiali con l’approvazione dei presidenti parrocchiali eletti ed è stato eletto il nuovo Consiglio Diocesano. Sabato 15, dopo il momento di preghiera presieduto dal Vescovo, è intervenuto il delegato nazionale Vittorino Onofrio, che ha portato il saluto della presidenza nazionale. La parola è poi passata alla presidente diocesana uscente, Maria Merola, che ha sintetizzato, nella sua relazione quanto vissuto durante […]