Il Procuratore Nazionale Antimafia Federico Cafiero De Raho inaugura il GREST 2019

Federico Cafiero De Raho

L’incontro si è svolto sabato 15 giugno all’auditorium “Mons. Pasquale D’Anna”. Il Procuratore Nazionale Antimafia, ospite di don Stefano Giaquinto, è arrivato nel pomeriggio e ha visitato la mostra sulla Costituzione allestista nell’agorà del centro parrocchiale e realizzata da Umberto Guarino. Successivamente è stata inaugurata la biblioteca dedicata a “Martino Laperuta” realizzata in un locale dell’oratorio della parrocchia San Michele Arcangelo di Casagiove. Per l’occasione la parrocchia ha editato un libro con il testo della Costituzione Italiana,  firmata dal dott. Federico Cafiero De Raho che ha anche apposto una dedica su una copia. L’incontro pubblico è continuato nell’auditorium parrocchiale  ed è stato moderato dal giornalista e redattore di TV 2000 Luigi Ferraiuolo che ha dialogato con il Procuratore Nazionale Antimafia. I brani introduttivi alle domande, letti da Giuseppe Piacquadio,  sono stati tratti da alcuni stralci di recenti interventi di Papa Francesco. Un incontro incentrato su solidarietà, giustizia sociale, pace, povertà, coraggio, giovani e sull’espressione “fondata sul lavoro” del primo articolo della nostra Carta Costituzionale. I primi dodici articoli della Costituzione sono dedicati ai princìpi fondamentali e il lavoro oltre ad essere un elemento fondamentale per la dignità di una persona è parte anche dell’amore di Dio per ognuno di noi. Nel corso della serata è stato inaugurato il GREST 2019, il gruppo estivo dei bambini, ragazzi e giovani.

Related posts