Violenza sulle donne. Il Sindaco Antonio Mirra: “ringrazio l’Arcidiocesi di Capua per l’indispensabile ruolo svolto senza il quale tutte queste iniziative non si sarebbero potute realizzare.

25 Novembre - Scuole

Alla Fondazione FEST sabato 25 novembre si è celebrata la giornata internazionale contro la violenza sulle donne. Centinaia di ragazzi delle scuole hanno suonato, cantato, letto poesie,  monologhi e infine hanno realizzato video ed interviste che sono state proiettate in sala. Tale iniziativa rientra nell’ambito del protocollo di intesa “Educazione alla Legalità” sottoscritto lo scorso mese di luglio tra il Comune di Santa Maria Capua Vetere, la Curia Arcivescovile di Capua, il Tribunale di Santa Maria Capua Vetere, la Procura della Repubblica, il commissariato della Polizia di Stato, l’Università della Campania Dipartimento di Giurisprudenza, il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati, la Sottosezione dell’Associazione Nazionale dei Magistrati, le dirigenze scolastiche degli istituti della città di Santa Maria Capua Vetere.

Ad aprire i lavori il Sindaco Antonio Mirra, che dopo aver espresso gioia e soddisfazione nel vedere questa grandissima partecipazione, ha ringraziato tutti i rappresentanti delle Istituzioni intervenute riservando una speciale menzione all’Arcidiocesi di Capua per l’indispensabile ruolo svolto, senza il quale tutte queste iniziative non si sarebbero potute realizzare e per aver piantato il seme della legalità che sta germogliando giorno per giorno.

Alla giornata hanno partecipato il Presidente del Tribunale la dott.ssa Gabriella Maria Casella, il Segretario della Sottosezione dell’ANM la dott.ssa Luigia Franzese, il prof. Luigi Ferraro, professore aggregato di Diritto Pubblico e Costituzionale presso l’Università degli Studi della Campania “Luigi Vanvitelli”; Valentina Ricchezza e Flora Vollero, Giudici del Lavoro presso il Tribunale di Santa Maria Capua Vetere; Maria Alessandra Pinto, Sostituto Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Santa Maria Capua Vetere; Alessandro Milita, Procuratore Aggiunto della Repubblica presso il Tribunale di Santa Maria Capua Vetere; Sergio Enea, Giudice per Indagini preliminari presso il Tribunale di Santa Maria Capua Vetere; Francesca Palma, Dirigente dell’Ambito di Santa Maria Capua Vetere; Annamaria Ferriero, Presidente del comitato pari opportunità “CPO”. L’incontro è stato moderato da una giovane studentessa, Laura Riccardi.

Nella serata di venerdì la facciata del Teatro Garibaldi è stata illuminata di arancione, colore scelto dall’Onu per un futuro senza violenza. Questa iniziativa  #Orangetheworld prevede che i principali luoghi simbolo delle più importanti città del mondo vengano colorati di arancione.

Related posts